Autore
Argomento : PISTAAAAAAAAAA

Dexter

Postato il
21/02/2013
ora 21:13:38

replica

Dunque colleghi podisti.......
Forse qualcuno mal digerisce i percorsi su circuito, ma quante volte vi capiterà di correre una competitiva su una vera pista da corsa?
Domenica prossima (24 febbraio) si svolgera' la competitiva della mia società, all'interno del Misano World Circuit Marco Simoncelli.
3 giri di pista da fare tutti d'un fiato, per un totale di 12680 metri.
Per me un'occasione unica, dove le mie due passioni si incontrano almeno una volta all'anno.
Podismo e motociclismo!
Sono proprio curioso di vedere che effetto mi farà girare un nastro d'asfalto che copro in meno di due minuti (con la moto) e doverlo fare a piedi invece sopra i 12 minuti!
Ho paura che quelle curve che mi vedo arrivare sempre troppo presto stavolta mi sembreranno lontanissime

Dexter

Postato il
22/02/2013
ora 15:46:14

replica

Ops....
4 x4 fa 16, mi sembrava di avere sbagliato

Carlo

Postato il
22/02/2013
ora 16:23:23

replica

Penso che verrano in molti a Misano Adriatico visto il flop delle competitive di Forlì (FC), Castenaso (BO) e Correggio (RE).
In ogni caso la locandina e la selezione delle bellissime foto di Gian Franco Grazioni, pubblicate su questo sito, sono molto invitanti.
In bocca al lupo!

Tempus fugit

Postato il
22/02/2013
ora 22:35:05

replica

Buona domenica Dexter, neve permettendo! Qui a Ravenna stasera ci sta dando dentro di brutto!

Dexter

Postato il
23/02/2013
ora 10:42:24

replica

Fortunatamente qui si sta già sciogliendo tutta quindi sarà una bella "tirata", un po' freschino ma un'occasione unica per fare il "personale" su media al KM.
......Andranno tutti come delle palle da schioppo.

ThoMas sacrato

Postato il
23/02/2013
ora 11:05:04

replica

Se puo' essere utile, qui c'e' la webcam principale del circuito.

www.misanocircuit.com/index.php?page=media&id=27&lang=ita&cam=1

Per ora quella parte di pista e' coperta ma cosi' a prima vista la coltre non sembra granche' spessa.
Se non ri-nevica piu' di tanto, domani e' probabile che sia pulita

(per le 10:30 sono previsti sole e 8 gradi... condizioni ideali per un personal best)

Saluti

ThoMas sacrato

Postato il
23/02/2013
ora 11:29:39

replica

Aggiungo:
questa e' una buona occasione per verificare il fatto che l''oracolo' GPS non sempre corrisponda ad 'oro colato'... suppongo che la misurazione del circuito (4226) sia piuttosto accurata e quindi da prendere come riferimento.

Saluti

Dexter

Postato il
23/02/2013
ora 11:38:15

replica

Giusto.....
Considerando poi il fatto che tagliando bene le curve e allineando tutte le traiettorie su una carreggiata larga 20 metri si risparmierranno una paccata di metri, e qui saranno avvantaggiati chi il percorso già lo conosce.

ThoMas sacrato

Postato il
23/02/2013
ora 12:24:16

replica

Non so se hai visto le ultime immagini della webcam... con un po' di fantasia si riesce a vedere l'asfaltoooo! Dai che domani e' tutta pulita :-)

Saluti
 

ThoMas sacrato

Postato il
23/02/2013
ora 14:27:43

replica

Dexter,non permettero' che tu, da motociclista, ti avvantaggi sugli altri :-)Chi non conosce il circuito, se lo puo' 'studiare' qui:
youtube.com/watch?v=Q91U2AUIoPc
Buone corse a tutti.

Dexter

Postato il
23/02/2013
ora 15:31:32

replica

Vabbeh....
bisono solo rimanere cuciti a cordolo e tagliare diagonalmente la pista quando le curve cambiano direzione.
Variante del Parco-Rio
Quercia-Tramonto
Carro-Misano1

Dexter

Postato il
24/02/2013
ora 14:09:47

replica

Non che io sia di parte ma........
Complimenti ai dirigenti della mia società!
Tutto perfetto, manifestazione riuscitissima, tempo stupendo e temperatura ideale.
Ristoro finale luculliano e abbondante con salame moratadella nutella e tramezzini alla salsa tonnata .
Personale centrato (4.02 su 12680metri) e bagarre vinta coi miei diretti antagonisti, mi sono divertito un mondo!
Bravi bravi bravi, senza considerare il fatto che dovevano gestire in modo ordinato 4 gare separate;
Podistica comp
Podistica non comp
Gara comp di mountain bike
Cicloturistica amatoriale
Un 10 e lode al presidente Andrea Bagli ed al vice Ivan Semprini che hanno saputo coordinare una marea di cose e persone.
Podisti, ciclisti, nordic walking, ristori, premiazioni, parecchi stand promozionali dalle scarpe ai ricordi del compianto Sic, televisione, giornalisti e autorità dell'atletica leggera.......
Che Babilonia.......io sarei andato via di testa dopo mezz'ora!
Complimenti a tutti i ragazzi della MP, sono orgoglioso e felice di far parte di un gruppo podistico così giovane e volenteroso!

Carlo

Postato il
24/02/2013
ora 15:12:37

replica

Aggiungo anche l'eccezionale comunicazione tramite il loro sito, Facebook e gli altri portali podistici di riferimento.
Hanno saputo mantenere alti i riflettori sulla loro manifestazione assicurandone la fattibilità, anche con l'ausilio di immagini scattate sul posto e pubblicate su FB per documentare l'attività costante di messa in sicurezza e percorribilità del percorso nonchè garanzia di efficienza e serietà.
Un grande esempio per tutte le società podistiche.

Tempus fugit

Postato il
25/02/2013
ora 00:10:37

replica

Complimenti Dexter, interessante anche il...ristoro! Ma non è che poi hai recuperato i tuoi antichi kg ??! Scherzi a parte, a volte verrebbe voglia anche di me di allenarmi o fare una bella corsa su pista, mi ricorderebbe i tempi del "camposcuola", la scuola media, le prime campestri, le ore di educazione fisica al liceo...sigh, sob, tempus fugit

ThoMas sacrato

Postato il
25/02/2013
ora 08:14:59

replica

Bravo Dexter, brava Misano Podismo.

Unica nota stonata (che non dipende dall'organizzazione ma da cause di forza maggiore) e' che la lista dei pre-iscritti, rispetto alla classifica finale, aveva parecchi nomi in piu' (credo piu' di un centinaio) quando di solito e' vero il contrario.
Si vede che in molti non se la sono sentita di affrontare un viaggio sulle strade ghiacciate.

Saluti

Misan-tropo

Postato il
25/02/2013
ora 14:00:52

replica

Bella la gara.

Bravi gli organizzatori.

Ottimi i premi.

Ricchi i ristori.

Elevato il livello tecnico dei partecipanti.

Buono il pacco gara (*).

(*) Solo un piccolo sassolino, nella scarpa da corsa, che vorrei togliermi:
con l'annullamento dell'ultima ora di cross ed altre gare, in tanti come me, hanno deciso di redirigersi su Misano.
La tecnica (scorretta) sarebbe stata quella di mettere in conto rinvii invernali ed effettuare pre-iscrizioni 'a perdere' per poter poi scegliere in caso di ripiego.
Non e' il mio caso poiche' non mi piace far lavorare la gente a vuoto.
Per cui, saputo del rinvio della mia gara il venerdi', il giorno stesso ho contattato via email l'organizzazione di Misano per chiedere, letteralmente: "se fossi ancora in tempo per preiscrivermi a 6 euro" (le preiscrizioni, ufficialmente, scadevano il giorno prima).
Mi e' stato risposto un sibillino: "OK".
Ed in effetti ho visto il mio nome comparire sulla start-list poco dopo.
Bravi!
Salvo il fatto che, alla fine, ho dovuto pagare 10 euro anziche' i pattuiti 6.
Viste le circostanze (la risposta alla mia email e i rinvii dell'ultima ora) credo si potesse anche chiudere un occhio.

Un mio amico si e' iscritto sul posto, ha speso 10 euro come me e non s'e' manco fatto la fila, piuttosto lunga, della cassa preiscrizioni.

Vabbe', poco male... pero' un po' di chiarezza in piu', *prima*, non guastava.
O no?

Ecco, sassolino tolto :-)

Dexter

Postato il
26/02/2013
ora 23:57:21

replica

Già......
Peccato per il maltempo del giorno prima, che ha fatto desistere parecchi che forse venivano da lontano e non se la sono sentita di affrontare una trasferta con troppe incognite.
Comunque, col senno di poi, le strade erano pulite e la pista perfetta.........peccato, senza questo intoppo avremmo sfondato i 500 competitivi.
Avranno modo di rifarsi l'anno prossimo, in fondo siamo solo alla nostra seconda competitiva, e a detta di tutti ce la siamo cavata egregiamente. Numeri e risulatati strabilianti per una società che conta più di un centinaio di atleti e che 4 anni fa non esisteva nemmeno.
Io sono di santarcangelo e quando ho cominciato a girare le prime podistiche ho visto subito che quel gruppo di giovinastri aveva una marcia in più, e non ho esitato un attimo ad iscrivermi ad una società che ha sede a 30 km da casa mia.
Poi magari qualche piccola defezione c'è stata, ma in un bulirone del genere qualcosa può scappare, ma credo che l'anno prossimo i ragazzi dell'organizzazione faranno ancora meglio, visto la passione e l'impegno che ci mettono.
Ho vissuto competitive "blasonate" senza più ristoro o con pacchi gara esauriti o altre magagne macroscopiche, cose imperdonabili per una corsa di prestigio.......se hai ragazzi è scappata una preiscrizione non fategli una croce.
Dopotutto sono stati quasi perfetti già alla prima manifestazione nel 2012 e quest'anno si sono migliorati ancora.......e sono sicuro che per il 2014 faranno ancora meglio.
Letto n. 17291
volte
replica
Replica

nuovo post
Nuovo