Autore
Argomento : Un podista muore alla Tartufo trail

Tempus fugit

Postato il
15/10/2012
ora 00:09:38

replica

Solo adesso leggo della morte di un podista in una corsa trail svoltasi oggi nel parmense... forse per un senso o una sensazione di "solidarietà" questa tragedia pare che tocchi tutti noi che corriamo, da tanto o da poco tempo, anche se questa persona non la conoscevamo, né conosceremo mai le sue complete generalità o le circostanze esatte dell'accaduto. Vedendo così tante persone partecipare alle nostre gare domenicali, e rivedendole ancora con continuità, penso che ci dispiacerebbe sapere che qualcuna di esse è venuta a mancare...scusate questa è una mia sensazione personale, visto che da relativamente poco tempo ho cominciato a frequentare questo ambiente. Che la terra veramente sia lieve a questo lontano amico che ha smesso di correre...

Carlo

Postato il
16/10/2012
ora 01:16:21

replica

E' un fatto alquanto spiacevole e che purtroppo ogni tanto succede. Mi associo al cordoglio dei parenti e conoscenti della vittima. Forse e' il caso di riflettere meglio sull'opportunità di organizzare manifestazioni con percorsi cosi' difficoltosi e con dislivelli fin troppo impegnativi che provocano inevitabili sbalzi di pressione arteriosa che possono essere, come in questo caso, fatali.
Credo che anche gli organizzatori della manifestazione dovranno riflettere ....

Letto n. 44503
volte
replica
Replica

nuovo post
Nuovo