Autore
Argomento : Mezza Maratona Alzheimer organizzazione pessima

Runner trattato da schifo

Postato il
17/09/2018
ora 07:46:22

replica

Il 16 Settembre alla Mezza Maratona Alzheimer organizzazione pessima e addetti alla gara maleducati e irrispettosi.
Mai più buttar via soldi per andare a farsi trattare a quel modo!!
Esperienza pessima ad una manifestazione podistica dove sono stato trattato in maniera vergognosa da volontari che devono sicuramente dedicarsi ad altro.
Dopo più di 100 gare disputate in lungo in largo posso affermare che non ho MAI trovato una disorganizzazione tale da far perdere la voglia di correre e di tornare a partecipare ad un evento gestito in maniera così pietosa e priva di qualsiasi forma di collaborazione con i partecipanti.
INDICAZIONI per gli atleti sbagliate e imprecise, sballotato a destra e a sinistra tra la sede della navetta pregara, ritiro pettorali, gli spogliatoi per cambiarsi, all'arrivo all'Info Point nessuno sapeva dove dover andare per il ritiro borse, per la classifica, per le premiazioni... Una ragazza dell'organizzazione all'arrivo mi ha addirittura detto:"oh.. ma stai tranquillo..!! Se non ti va bene il prossimo anno te ne stai a casa e non rompere tanto i coglioni..!!".

Questa è la voglia di far tornare i podisti ad una manifestazione??
Sicuramente NON tornerò MAI più, ma non solo, condividerò la mia pessima esperienza anche con TANTI amici, collegi e compagni di questa passione per la corsa, che ieri ha vacillato non poco.

Ho partecipato a questa manifestazione varie volte perché dedicata all'Alzheimer, malattia che purtroppo ho visto colpire un mio familiare, se non c'è rispetto e buon senso neppure per una gara che si appoggia al progetto così ambizioso di sensibilizzare le persone per una forza di demenza così grave, mi chiedo sinceramente se l'organizzazione si è chiesta veramente se è il modo giusto per trattare i partecipanti.









Davide

Postato il
23/09/2018
ora 22:04:06

replica

Tutta sta manfrina perchè qualcuno non ha saputo darti indicazioni?

Ti spiego come funzionano le gare grosse: non è che tutti possono sapere tutto, chi è addetto al percorso sa lo stretto necessario per svolgere il proprio compito... ed è giusto che sia così. Quindi è normale che ti dicano di chiedere a qualcun'altro.

Gilberto

Postato il
24/09/2018
ora 23:17:17

replica

Per me invece al contrario di quel signore, la manifestazione della maratona, è stata ben organizzata con ottimi servizi.
Letto n. 245
volte
replica
Replica

nuovo post
Nuovo