Autore
Argomento : Il perché dei banner pubblicitari

Carlo (admin)

Postato il
15/04/2012
ora 11:58:07

replica

Considerata la struttura di questo sito podistico, destinato ad ospitare soprattutto lunghe tabelle che devono essere visualizzate dall'utente scorrendo il video verticalmente (classifiche, rassegna stampa, calendari, locandine, ecc.) l'unica scelta funzionale era quella di mostrare le tabelle al centro del video e riempire i due lati ed il fondo pagina con "banner" di dimensioni diverse ma predefinite.

Tali spazi, furono ben presto occupati con belle immagini a colori sgargianti, per annoiare meno l'utente durante la navigazione e migliorarne l'aspetto grafico delle pagine.

In un primo momento ed in attesa di trovare il tempo per crearne dei propri, si ricorse ai banner pubblicitari più belli, graficamente parlando, di qualche società di "affiliazione" (TradeDoubler, Sprintrade, Clickpoin, Zanox, ecc.) che promettevano inoltre un ritorno economico quantomento sufficente a coprire i circa 60 euro dei due abbonamenti annuali pagati ad Aruba per i siti "Romagna Podismo" e "Fotopodismo".

Constatato in seguito che gli introiti pubblicitari medi dei primi tre anni si aggiravano in realtà sui 10 euro annuali, nonostante il sito raggiungesse oltre 200 visite giornaliere, si ritenne più opportuno abbandonare gradualmente le affiliazioni e riempire tali spazi con banner propri contenenti collegamenti alle tante pagine del sito medesimo al fine di farne conoscere meglio i molteplici contenuti.

Questa scelta fu azzeccata e produsse un buon incremento delle visite e, soprattutto, evitò che si facesse inutilmente pubblicità per conto terzi e praticamente gratuita, della quale a trarne profitto erano esclusivamente le società di affiliazione suddette.

Ora gli spazi pubblicitari autoprodotti fanno conoscere meglio i contenuti del sito e anche la sua navigabilità ne ha tratto ulteriori vantaggi.

Il primo banner creato in proprio, è stato anche il più importante e il più difficile da realizzare. Si trova in alto a destra di ogni pagina e porta il titolo “Ultimi aggiornamenti”. Questo è stato bilanciato a sinistra dalla “Mappa del sito”, da “Running Stars”, “Il meteo”, “Percorsi” ed in seguito tanti altri su entrambi i lati e anche a fondo pagina.

L’ultimo banner pubblicato, quello che ha consentito di eliminare anche l’ultimo spazio pubblicitario in affiliazione, è stato “Forum”. Con il Forum si dà ora all'utente la possibilità di esprimersi e fare domande le cui risposte sono a disposizione di tutti (FAQ). Il Forum consentirà di far conoscere meglio il sito e le sue potenzialità a tutti i visitatori, sempre più numerosi e fidelizzati.

Ai miei articoli, ovvero alle mie considerazioni, ne seguiranno altri, con l’intento di rendere questo sito sempre più patrimonio di tutti i podisti romagnoli ed augurandomi in tal modo di continuare a suscitare il loro interesse e la loro collaborazione (invio di articoli di giornali e riviste, locandine di manifestazioni podistiche, classifiche, foto, segnalazioni di errori, ecc).

Un grazie particolare va alla società "G.S. Lamone" che mi ha inviato il suo stupendo "Calendario civile/podistico" in versione Pdf e al quale si accede anche con un apposito banner laterale.

Grazie a tutti.

Letto n. 31857
volte
replica
Replica

nuovo post
Nuovo