Autore
Argomento : Ravenna-Milano Marittima che delusione

Alessandro

Postato il
16/04/2012
ora 09:59:58

replica

Domenica mattina ritrovo a MiMa alle ore 7.15 i pulman arrivano alle 7.40 ovvero ditelo che almeno dormo un po di piu... deposito borse anchesso arrivato in ritardo tanto che siamo partiti 10 min in ritardo mai visto in ua corsa ufficiale (Organizzazione da fenomeni...) Partiamo in una budello di strada (orto di casa di una persona) , ma si erano fatti un giro prima??
Nel sito... tranquilli, la pineta è talmente secca che puo ricevere qualsiasi tipo di acqua... di fatti il percorso era fango una spanna, tantissimi davanti a me sono caduti perche scivolati oppure un casino di idioti che soprattutto all'inizio rallentavano per scansare le pozzanghere(Rischiando di farti cadere)... ma stattevi a casa idioti se non vi volete bagnare in un giorno cosi...
il percorso è affascinante veramente affascinante peccato che non è segnalato, almeno ai ristori cazzo... mettete un cazzo di cartello... ti abbandonano in mezzo alla pineta c'è l'assistenza del dottore all'arrivo, e se uno si sente male la in mezzo, risposta... devi crepare... in mezzo alla pineta di Mi Ma ho tirato dritto e ho fatto 2 Km Buoni in piu... ci fosse qualcuno che ogni tanto ti indica il percorso magari non mi perdo...
Ultima chicca pacco gara con prodotti bio... preferivo se non davate niente... champagne all'arrivo... diciamo che era tradotto...prosecco!!
Concludendo Trail Romagna tanto bravi a parlare e a publicizzare gli eventi che poi organizzano MALE!!! tanto meglio le podistiche o le mezze maratone... fatte dai vecchietti della UISP che la fanno cadere meno dall'alto e alla fine tante volte lavorano con piu cuore e meno per i soldi, per il vero benessere di chi corre, con piu sostanza e meno chiacchere...

Paolo

Postato il
16/04/2012
ora 12:41:19

replica

è stata la mia prima 33 km, la delusione più grossa è stata la mia prestazione, per il resto non mi lamento, 5 ristori o forse più non sono pochi, ho fatto poi mezze con la stessa spesa e ho avuto meno......sicuramente ci sono state pecche, ma non disastrose come detto lnel post precedente...io comunque mi sono divertito molto e il prossimo anno, gambe permettendo, la rifarò....AHH, la piadina con la salsiccia ....eccezzionale!!!!!!

Nicola

Postato il
19/04/2012
ora 22:01:59

replica

Ho fatto la 22k a coppie. Concordo sul fatto che se ti sentivi male in mezzo alla pineta, la croce rossa saerebbe arrivata chissà quando e anche sul fatto che qualche segnalazione in più del percorso era necessaria (anche a noi a qualche bivio è capitato di chiederci da quale parte andare...), però nonostante tutta l'acqua che è piovuta, la pineta (almeno per il percorso della 22k), ha retto più che bene ed i ristori comunque c'erano e non si potevano saltare...la bellezza del percorso ha nascosto qualche pecca che ci può stare ma che nel complesso non ha rovinato l'idea, secondo me, ben riuscita. Esperienza da ripetere. 
Letto n. 1494
volte
replica
Replica

nuovo post
Nuovo